Carmignano e Poggio a Caiano, 14/17 ottobre 2010. Tra cultura e turismo per approfondire il tema del commercio in Etruria

Tezan è appunto il nome dell’incontro organizzato da Amat articolato in 3 giornate (14/17 ottobre 2010) dense di appuntamenti, visite e convegni, dedicate ad approfondire il Tema del commercio etrusco.

La giornata di giovedì si aprirà con una visita guidata presso il museo etrusco nella villa Medicea La Ferdinanda, alla quale seguirà la prima parte del Convegno con la presentazione della Vicepresidente della provincia di Prato Ambra Giorgi e gli interventi di Giovannangelo Camporeale, Presidente dell’Istituto Nazionale di studi Etruschi ed Italici, Maria Chiara Bettini, rappresentante del Comune di Carmignano, e Giulio Paolucci, rappresentante del Museo Civico Archeologico delle Acque di Chianciano Terme.

La prima giornata si concluderà con una vera e propria cena etrusca ad Artimino. Venerdì 15, dopo una visita guidata al Tumulo di Montefortini e alla Necropoli di Prato Rosello, alle ore 13.00 è prevista una degustazione di prodotti tipici in fattoria. Nel pomeriggio, dopo una visita alla Rocca medievale di Carmignano e alla Pieve di San Michele, dove sarà possibile visionare il dipinto “La Visitazione” del Pontormo, sarà presentato il progetto del nuovo Sistema Museo e Parco archeologico di Carmignano.

Il Sabato mattina avrà luogo la seconda parte del convegno con le relazioni di Gabriella Poggesi – Soprintendenza per i beni Archeologici di Carmignano – Simona Rafanelli – Museo civico di Vetulonia– e Paolo Giulierini – Maec Cortona. La cena in località Poggio a Caiano.

L’evento si concluderà domenica 17 ottobre con un’escursione presso il Sito Archeologico di Pietra Marina. Tutti i trasferimenti saranno effettuati tramite un bus-navetta.




Trackback this Post |