Ritrovata ad Arles (FR) la più antica statua di Giulio Cesare

Busto di Giulio Cesare - Arles

Un busto in marmo di Giulio Cesare è stato scoperto nel sud della Francia, nei fondali del Rodano, ad Arles, città romana che il condottiero aveva fondato nel 46 avanti Cristo. Il busto rappresenta Cesare con la calvizie e le rughe e, secondo il ministero della Cultura francese, è tipico dei ritratti realistici dell’era repubblicana. Si tratta del primo busto conosciuto realizzato con il generale ancora vivente.

La scoperta è stata fatta fra il settembre e l’ottobre dell’anno scorso da alcuni subacquei impegnati negli scavi archeologici nella zona. «Presumo che il busto sia stato gettato nel fiume dopo l’assassinio di Giulio Cesare perchè al tempo non sarebbe stato conveniente essere considerato un suo seguace», ha affermato Luc Long, l’archeologo che ha diretto gli scavi.

Il generale e dittatore romano Giulio Cesare era stato assassinato nel 44 avanti Cristo a seguito della cospirazione di alcuni senatori repubblicani.

Fonte:
http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/ …




3 commenti o segnalazioni

  Questo articolo è segnalato da:

  1. diggita.itmaggio 17, 2008 @ 4:03 pm

  2. upnews.itmaggio 17, 2008 @ 4:21 pm

  3. notizieflash.commaggio 17, 2008 @ 4:22 pm

Commenta la notizia

Trackback this Post | Feed on comments to this Post