Per la prima volta in esposizione i simboli del potere dell’antica Roma

[Roma] – “Un rinvenimento eccezionale che ci restituisce il dono della memoria: per la prima volta, vedremo i simboli del potere usati da un imperatore romano”. Così Francesco Rutelli, ministro per i Beni e le Attività Culturali, ha presentato l’eccezionale scoperta al centro dell’esposizione “I segni del potere” (da oggi visibile presso il Museo Nazionale Romano di Palazzo Massimo alle Terme). Scettri, lance da cerimonia e portastendardi imperiali sono stati ritrovati alle pendici del Palatino, durante uno scavo condotto dall’Università di Roma La Sapienza.

Fonte:
http://www.adnkronos.com/

Altre informazioni:
http://www.adnkronos.com/
http://www.adnkronos.com/




Commenta la notizia

Trackback this Post | Feed on comments to this Post